01-01-14. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con la Risoluzione n.10/DF, risponde ai quesiti posti in tema diTARES e sembra tornare sui propri passi escludendo la possibilità per i Comuni di rinviare le rate al 2014.   Modalità di versamento   Per quanto riguarda le modalità e i termini per il versamento della TARES dovuta per il 2013 il MEF precisa che il versamento della TARES deve avvenire tramite modello F24 entro il 16 dicembre 2013 oppure con bollettino di conto corrente per i soggetti residenti. A dover inviare ai contribuenti il modello precompilato di pagamento del tributo sono i Comuni, optando per l’F24 o per il ccp. Una volta effettuato il pagamento del prelievo sui rifiuti e della maggiorazione di 30 centesimi a metro quadro, va inviata una copia delle due operazioni al Comune per i relativi controlli. Chi risiede all’esteronon può utilizzare il modello F24 ma deve contattare il Comune dove è ubicato l’immobile per il pagamento del tributo o tariffa e per la maggiorazione effettuare un...
Read more